Torna a Eventi FPA

partner

VODAFONE

Vodafone Italia fa parte del Gruppo Vodafone, uno dei maggiori gruppi di telecomunicazioni al mondo, con 470 milioni di clienti di rete mobile e 14.3 milioni di rete fissa. Il Gruppo opera nel mercato della rete mobile in 26 paesi, è presente con accordi di partnership in altri 49 ed è attivo in 17 mercati con i propri servizi di rete fissa. In Italia, ha circa 7.000 dipendenti e nell’anno fiscale chiuso il 31 marzo 2016, il suo contributo diretto e indiretto all’economia italiana è stato pari a 6,4 miliardi di euro. In prima fila per la digitalizzazione del Paese attraverso lo sviluppo della banda larga fissa e mobile, oggi Vodafone raggiunge il 97,2% della popolazione con la propria rete 4G e offre servizi in fibra in oltre 970 comuni italiani, per un totale di 12,4 milioni di famiglie e imprese.

Recentemente ha lanciato la prima offerta commerciale in fibra in Italia fino a 1 Gigabit al secondo a Milano, Bologna, Torino, Perugia, Bari, Cagliari, Catania e Venezia, grazie alla partnership con Enel Open Fiber per portare la fibra in 250 città. Ha inoltre portato la fibra a 1 Gigabit al secondo in otto distretti industriali in tutta Italia. Con un’offerta convergente che include connettività 4G e Fibra, soluzioni digitali, cloud e IoT, Vodafone è partener di innovazione per imprese e PA, e si è aggiudicata una parte dei contratti per i servizi di connettività dati della gara Consip SPC.

Nel 2014 Vodafone ha avviato il più vasto programma di Smart Working in Italia, con oltre 3.500 dipendenti che possono scegliere con maggiore autonomia spazi e strumenti di lavoro.


E' partner di

giovedì, 20 ottobre 2016

10:00
13:30

Conoscere, collaborare e realizzare nelle città dei dati[pl.01]

È DISPONIBILE IL VIDEO DELL'EVENTO INAUGURALE

A che punto sono le smart city italiane? Disporre di un quadro di conoscenza e informazioni sul processo di costruzione delle città intelligenti è condizione necessaria per guidare le decisioni di chi governa ed amministra le città. 

Per rispondere a tale esigenza FPA realizza, annualmente a partire dal 2012, ICity Rate, il Rapporto che stila la classifica annuale delle Smart City italiane e fotografa lo stato dell’arte nel percorso verso città più intelligenti, più vicine ai bisogni dei cittadini, più inclusive, più vivibili.

L’evento sarà l’occasione per un confronto con Governo, Amministrazioni locali e aziende più innovative per rilanciare una visione strategica ed un piano di interventi e investimenti dedicati alle Smart City.

IMPORTANTE: per accedere all'area congressuale ICity Lab, ospitata all'interno di SAIE, oltre l'iscrizione ai singoli eventi, è necessario richiedere il biglietto di ingresso SAIE a questo  link. 

giovedì, 20 ottobre 2016

15:30
17:30

Nuovi strumenti e opportunità per la cittadinanza digitale nelle comunità locali[ws.06]

La Carta dell’Amministrazione Digitale (Legge 124/2015) ed il nuovo CAD hanno l’obiettivo di garantire ai cittadini e alle imprese l’accesso a tutti i dati, i documenti e i servizi di loro interesse in modalità digitale. Si aprono quindi prospettive nuove e tutte da sviluppare per cambiare radicalmente il rapporto tra cittadini e Amministrazioni locali. Interazione e comunicazione completamente digitale con gli uffici pubblici,  e-participation anche in mobilità sono alcuni dei servizi, supportati da adeguate infrastrutture tecnologiche, su cui è necessario spingere perché siano realizzati e rendano le città più “semplici”.

Obiettivo della sessione è quello di verificare in che modo le Amministrazioni si stanno già organizzando per rispondere  e cogliere le opportunità del nuovo quadro normativo.

Si informa che solo le aziende partner possono accedere al workshop. Per maggiori informazioni scrivere a segreteriaconvegni@forumpa.it.

 

IMPORTANTE: per accedere all'area congressuale ICity Lab, ospitata all'interno di SAIE, oltre l'iscrizione ai singoli eventi, è necessario il biglietto di ingresso SAIE a questo  link. 

 

Torna alla lista dei Partner