Torna a Eventi FPA

Speakers

Barbara Fabbri

Fabbri

Abita a San Lorenzo in Collina ed è madre di tre figli di 19, 17 e 15 anni. Dopo il diploma di maturità artistica ha lavorato a lungo come restauratrice in un importante laboratorio bolognese. Ma da sempre il suo interesse è rivolto ai temi ambientali perché crede che considerare la Terra come la nostra prima casa sia il presupposto per una buona qualità della vita, e per questo si è sempre riconosciuta nelle idee portate avanti dai Verdi. La volontà di fare qualcosa di concreto nella gestione del nostro territorio l'ha portata nel mandato precedente a ricoprire il ruolo di Assessore all'Ambiente, permettendole di fare un'esperienza da cittadina che entra nelle istituzioni. Durante il quinquennio appena trascorso ha seguito da vicino il progetto dei rifiuti cosiddetto "Porta a Porta", e ha inoltre contribuito ad avviare diversi progetti "Verso rifiuti Zero" , alla costituzione di un Gruppo di Acquisto Solidale per l'energia, alla realizzazione degli audit negli edifici pubblici e per la costituzione dello Sportello energetico comunale, nonché alla realizzazione di un protocollo di intesa per il conseguimento degli obiettivi del Patto dei Sindaci. Crede fermamente si debba proseguire con convinzione a sostenere tutti i progetti coerenti con l'idea di sostenibilità ambientale, nelle diverse politiche pubbliche dell'amministrazione del territorio. 

Questo relatore nel programma congressuale

venerdì, 21 ottobre 2016

10:00
11:45

Homeland Security: sistemi, metodi e strumenti per la Security e il Crisis Management[ws.05]

L’attuale contesto sociale evidenzia elementi di recrudescenza di fenomeni delinquenziali, criminali e terroristici che si contrappongono ad un’accresciuta aspettativa di maggiore sicurezza da parte dei cittadini e delle imprese italiane.

Accanto ai fenomeni più evidenti di attività criminale sul territorio si nota inoltre un crescendo delle minacce cibernetiche che hanno l’obiettivo di rallentare e rendere inefficace l’attività delle Amministrazioni centrali e locali.

A tal proposito si rende necessario:

  • definire e mettere in pratica un sistema di governo della sicurezza del territorio e delle infrastruttura critiche, gestite dalle Amministrazioni locali, basato su di un processo di analisi e gestione dei rischi che integri soluzioni organizzative, procedurali e tecnologiche;
  • concepire e progettare un sistema di sicurezza integrato capace di contrastare le varie minacce in modo efficace, conforme alle normative e in linea con i risultati dell’analisi dei rischi;
  • analizzare, definire e gestire complessi sistemi di sicurezza e di crisis management inclusi gli aspetti connessi con la comunicazione verso i media e i cittadini.
Si informa che solo le aziende partner possono accedere al workshop. Per maggiori informazioni scrivere a segreteriaconvegni@forumpa.it.
 
IMPORTANTE: per accedere all'area congressuale ICity Lab, ospitata all'interno di SAIE, oltre l'iscrizione ai singoli eventi, è necessario richiedere il biglietto di ingresso SAIE a questo  link. 

Torna all'elenco dei Relatori